Crema al pistacchio fatta in casa

Crema al pistacchio ricetta con foto passo passo blog @vicaincucina

La crema al pistacchio è una crema dolce a base di pistacchi finemente tritati, latte, tuorli di uovo, zucchero e farina; è perfetta per farcire torte, bignè, crostate o piccoli pasticcini.

DESCRIZIONE: La consistenza della crema al pistacchio ricorda quella della crema pasticcera. Se desideri una crema più soffice, basta aggiungere della panna montata; incorporandola delicatamente con movimenti circolari dal basso verso l’alto.


Il miglior pistacchio da usare è il pistacchio di Bronte non salato. Per ottenere la granella di pistacchi basta utilizzare il tritatutto; la trovi già pronta negli appositi reparti del al supermercato.

📝 INGREDIENTI, DOSI E TEMPI DI PREPARAZIONE:


🍴 Dosi🕓 Preparazione🕓 Cottura
500 g45 min15 min

  • 4 tuorli di uova medie
  • 125 g di zucchero
  • 35 g di farina 00
  • 100 g di granella di pistacchi
  • 15 g di maizena (amido di mais)
  • 600 ml di latte

PROCEDIMENTO:

Dentro una pentola dal fondo spesso riscalda il latte quasi bollente. Togli il pentolino dalla fiamma e unisci il pistacchio tritato finemente.

Come si fa la crema di pistacchio in casa blog @vicaincucina

Lascia riposare per 30 minuti. Da questo passaggio dipende il risultato finale, la crema al pistacchio acquisterà tutto il sapore.

Monta i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un crema omogenea e spumosa. Aggiungi la farina e la maizena setacciate.

Come fare la crema di pistacchio in casa blog @vicaincucina

Setaccia il latte ed il pistacchio tramite un colino. Porta ad ebollizione il composto ottenuto.

Ricetta crema di pistacchio fatta in casa blog @vicaincucina

Appena intiepidito aggiungilo a filo al composto di uova e mescolare con una frusta a mano.

Versa il composto dentro il pentolino e fai cuocere a bagnomaria mescolando sempre fino quando la crema si addenserà.

Crema pasticcera al pistacchio ricetta blog @vicaincucina

 

CONSERVAZIONE:

Conservare la crema al pistacchio nel frigo per non più di 48 h. Puoi utilizzare un barattolo oppure un contenitore di vetro con pellicola da cucina. Si può congelare e al momento del uso scongelarla nel frigo, evitare il microonde.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Views 423.647

13 Comments

    Scrivi un commento: