Torta al pistacchio con crema di pistacchio

La torta al pistacchio è uno dei dolci siciliani più buoni. La potete servire in ogni occasione, a colazione, merenda, dopo i pasti.. Ho utilizzato del pistacchio siciliano (anche se alcuni dei miei fans ritengono che sono iraniani.. Impossibile! Gli ho acquistati a Messina e sulla confezione c’era scritto “Pistacchio Siciliano”). Se riuscite ad acquistare quello di Bronte (online) – ancora meglio, sono in assoluto i migliori! La farcia rappresenta una crema di pistacchio fatta in casa,  molto semplice da preparare, di un sapore unico! L’impasto non contiene farina, solo lievito e frumina;  I pistacchi tritati sostituiscono la farina, la frumina e il bicarbonato spento in un poco di aceto permette al impasto di crescere in cottura e di diventare alto e soffice. Ma ATTENZIONE!!! Sarà essenziale montare ed amalgamare con cura gli albumi all’impasto, senza smontare, altrimenti non otterrete una buona lievitazione. Ci tengo a scrivere che ho creato una community su Google+ per tutti i fans del’«Oro verde» d’Italia e non solo; Entra anche tu a far parte >> PISTACCHIO COMMUNITY << Qui potete condividere le vostre foto e le ricette che abbiano come protagonista il PISTACCHIO. Invitate i vostri amici a partecipare. Condividete la Community. Grazie! 

Ingredienti

  • 6 uova
  • 250 g di zucchero
  • più di mezza bustina di lievito vanigliato
  • 80 g di frumina
  • 250 g di pistacchi
  • una punta di coltello di bicarbonato (non di più)

          Per la farcia:

          Per decorare:

  • granella di pistacchio (quanto basta)
  • miele (quanto basta)

Procedimento:

Sgusciare i pistacchi, ammollare in acqua calda e procedere nella spellatura dei frutti secchi:

sgusciare pistacchi,

Tritare nel frullatore i pistacchi fino a trasformarli in “farina”:
farina pistacchio, fare la farina di pistacchio in casa
Sbattere i tuorli insieme alla zucchero, aggiungete i pistacchi tritati:
farina di pistacchio
Mescolate con una spatola seguendo la stessa direzione senza smontare:
procedimento impasto torta al piastacchio
Aggiungere poco più di mezza bustina di lievito vanigliato, il bicarbonato  e la frumina.
aggiungere poco lievito
Montare gli albumi a neve:
albumi montati
Unire il composto e mescolate  con la spatola girando dal baso verso l’alto mantenendo sempre la stessa direzione; non montate più del necessario. Sarà essenziale questo passaggio per avere una torta alta e soffice.
Migliore ricetta torta al pistacchio
Imburrare una tortiera, versare il composto e cuocere in forno preriscaldato a 140°- 150° per 45 minuti. IMPORTANTE non aprire il forno durante la cottura (un altra regola per non far sgonfiare la torta in cottura).
Ricetta torta di pistacchio
Approfittate del tempo a disposizione e preparate la crema al pistacchio, clicca per LA RICETTA. Fate raffreddare la torta bene prima di tagliarla:
fare in casa la crema di pistacchio
Tagliare la torta a metà in linea orizzontale:
base di pan di spagna di pistacchio
Farcire con la  crema al pistacchio:
farcia di crema al pistacchio per torte
Sovrapporre l’altro disco rimanente:
come fare la torta al pistacchio
Per decorare la torta: con un pennello da cucina ungete il bordo laterale e la superficie con miele naturale (uno strato sottilissimo). Poi aiutandovi con le mani, fate aderire la granella di pistacchio uniformemente sulla torta:
decorare la rìtorta con farina di pistacchio
 Eccola! 
torta al pistacchio, crema al piastacchio
Vedi le FOTO di chi l’ha già provata 😉
Torta al pistacchio con crema di pistacchio
Ormai da molti anni Bronte festeggia il suo prodotto simbolo con una sagra che si tiene verso la fine di settembre. Un’occasione per assaggiare il pistacchio in tutte le sue variante. Quest’anno le date dell’appuntamento sono state dal 26 al 28 settembre e dal 3 al 5 ottobre 2014. Chi di voi è stato? CLICCA QUI per vedere tutte le foto della Sagra del Pistacchio 2013.
 
140.629 Visualizzazioni