Tagliatelle all’uovo

Tagliatelle fatte a mano ricetta con foto passo passo @vicaincucina

Le tagliatelle all’uovo sono un formato di pasta composta di uova e farina tipiche della città di Bologna. Il loro nome deriva dal verbo “tagliare” o “affettare“, dato che si ottengono stendendo la pasta in sfoglia sottile e tagliandola, dopo averla arrotolata.

DESCRIZIONE: Le proporzioni da rispettare sono sempre quelle: 100 g di farina per un uovo (di almeno 70 g). Per ottenere delle ottime tagliatelle sta nel impastare l’impasto per almeno 10 minuti sbattendolo ogni tanto sulla spianatoia; questa operazione serve proprio per renderlo più elastico.


Un altro segreto che rende l’impasto più giallo è quello di aggiungere un tuorlo in più senza modificare le quantità di farina. Fare in casa le tagliatelle è divertente, ottenendo così un prodotto genuino; questo perché possiamo scegliere ingredienti di buona qualità.

📝 INGREDIENTI, DOSI E TEMPI DI PREPARAZIONE:


🍴 Dosi 🕓 Prep. 🕓 Cottura
2 15 min + riposo 5 min

  • 2 uova intere + 1 tuorlo
  • 200 g di farina
  • un pizzico di sale

PROCEDIMENTO:

Setaccia la farina e disponila a fontana sulla spianatoia. Forma un incavo al centro e rompi delicatamente le uova ed il tuorlo (nella foto non si vede ma ho aggiunto il tuorlo dopo). Aggiungi il sale e sbatti delicatamente con la forchetta cercando di incorporare la farina che si trova ai lati della fontana.

Lavorare le uova con la farina per fare le tagliatelle a mano @vicaincucina

Lavora l’impasto con le mani dall’esterno verso l’interno fino a quando non avrai ottenuto un impasto sodo ed elastico. Ti consiglio di lavorare l’impasto per almeno 10 minuti, sbattendola ogni tanto sulla spianatoia, questa operazione servirà proprio per renderlo più elastico. Ricopri l’impasto di pellicola trasparente e lascialo riposare per 30 minuti in luogo fresco ed asciutto.

Lavorare l'impasto delle tagliatelle a mano @vicaincucina

Appena trascorsi i 30 minuti comincia a stendere l’impasto con il matterello sulla spianatoia leggermente infarinata. Tieni la farina a portata di mano, ti servirà nel caso in cui la sfoglia si appiccicherà al mattarello.

Stendere la sfoglia per le tagliatelle a mano ricetta @vicaincucina

Continua a stendere fino a quando non avrai ottenuto una sfoglia sottile dello spessore di circa 0,5 mm.

Quanto deve essere sottile la sfoglia per le tagliatelle ricetta @vicaincucina

Arrotolando la sfoglia, taglia la pasta a fettine larghe di circa 6 mm. Lo spessore non è stato codificato con precisione, comunque deve essere tra i 6 e gli 8 decimi di millimetro.

Quanti centimetri di larghezza devono essere le tagliatelle ricetta @vicaincucina

Cuoci le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua salata per circa 5 minuti, scolale al dente e condisci con il tuo sugo preferito.

📷 Cucina questa ricetta, scatta una foto e caricala QUI, cliccando su “Aggiungi foto”, oppure condividila su instagram tagando #vicaincucina


✉ RICETTE VIA E-MAIL: È UN SERVIZIO GRATUITO E PUOI CANCELLARTI DALLA RICEZIONE IN OGNI MOMENTO:

Un commento

  1. Pingback: Cantina do Spade - Tagliatelle con capesante

Scrivi un commento:

 

VISUALIZZAZIONI 124.154