Involtini di vitello al forno | Braciulittini o sammurigghiu di nonna Mimma

Involtini di vitello al forno di nonna Mimma | Braciulittini o sammurigghiu ricetta con foto passo passo blog @vicaincucina

Gli involtini di vitello al forno sono degli involtini di carne alla messinese, farciti all’interno con mollica condita e formaggio, arrostite alla griglia o al forno e servite con il salmoriglio, una salsa a base di olio, limone, prezzemolo, origano e aglio.

Sono tra le prime pietanze messinesi che assaggiai appena arrivata in Sicilia. Non nego che all’inizio quasi sempre le compravo già pronte. L’idea di farle mi spaventava, non pensavo fosse così facile realizzarle, e proprio grazie alla signora Mimma ho scoperto la ricetta per eccellenza!


Qui a Messina c’è l’usanza di farcire il panino con le braciole, deliziose se arrostite al carbone. La versione al forno è altrettanto gustosa e per di più comoda, poiché fa meno fumo ed è anche più digeribile!

📝 INGREDIENTI, DOSI E TEMPI DI PREPARAZIONE:


🍴 Dosi 🕓 Preparazione 🕓 Cottura
2 20 min 10 min

  • 20 fettine di lacerto (vitello, ogni fettina 7×4 cm)
  • 150 g di formagio di pasta filata
  • 200 g di mollica di pane
  • 40 g (4 cucchiai) di parmigiano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

PER IL SALMORIGLIO

  • 1 limone (il succo) 1 mazzetto di prezzemolo 1 spicchio d’aglio
  • 40 ml di olio evo (3 cucchiai)
  • origano q.b.
  • sale

NOTA: Vedi la versione delle braciolettine con la modalità di farcitura diversa, clicca qui per la ricetta.

PROCEDIMENTO:

Le fettine di vitello le puoi ordinare in macelleria già pronte oppure tagliale tu a casa con molta attenzione, devono essere sottili e senza buchi.

Se fossero troppo spesse disponi una fettina alla volta tra due fogli di carta forno e utilizza il batticarne per appiattirle. Taglia a pezzetti ne troppo lunghi, ne troppo grossi il formaggio.

Che tipo di carne utilizzare per fare le braciole. Che formaggio utilizzare per fare le braciole blog @vicaincucina

Prepara il ripieno delle braciole: Dentro una ciotola capiente disponi la mollica di pane fresco, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, l’aglio schiacciato nello schiaccia-aglio, l’olio EVO, sale pepe quanto basta.

Mescola bene il tutto in modo che la mollica assorba l’olio ed i condimenti. Se la mollica viene troppo asciutta aggiungi un altro cucchiaio di olio oppure due cucchiai di acqua fredda.

Dai forma alle braciole: Disponi sul ripiano di lavoro o su un tagliere una fettina di vitello alla volta, metti all’interno di ognuna un po’ di mollica condita (circa un cucchiaio raso) e un pezzetto di formaggio. Chiudi i lati laterali, poi inizia a rotolare abbastanza stretto premendo la braciola senza lasciare aria dentro.

Come si fanno le braciole alla messinese ricetta blog @vicaincucina

Mentre arrotoli noti che la fettina di vitello è troppo in eccesso tagliane la parte finale. Per chiudere bene l’involtino stringilo dentro il palmo della mano in modo che si crei il sottovuoto.

Uno ad uno appena fatti, infila gli involtini nello spiedo, circa 5 involtini per spiedo, io ne ho messi di più. Disponi gli spiedi di braciole appena fatte su una teglia foderata con carta da forno. Inforna nel forno preriscaldato a 200°C in modalità ventilata per 10 minuti.

Braciolettine alla messinese ricetta blog @vicaincucina

Prepara “u sammurigghiu”: Lava, asciuga e trita il prezzemolo; ricava il succo di un limone. Schiaccia lo spicchio d’aglio con lo schiaccia-aglio. Dentro una ciotola mescola tutti questi ingredienti unendo a filo l’olio extravergine d’oliva e un po’ di sale.

Sforna le braciole e levale dagli spiedi. Trasferiscile dentro una ciotola fonda (di vetro o di ceramica) e versarne dentro anche il salmoriglio. Mescola e portare in tavola.

Salmoriglio ricetta. Samurigghiu ricetta blog @vicaincucina

Servi le braciolettine ancora calde.

Involtini di vitello al forno di nonna Mimma | Braciulittini o sammurigghiu ricetta con foto passo passo blog @vicaincucina


✉ RICETTE VIA E-MAIL: È UN SERVIZIO GRATUITO E PUOI CANCELLARTI DALLA RICEZIONE IN OGNI MOMENTO:

Scrivi un commento:

 

VISUALIZZAZIONI 10.877