Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano

Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano

C’è chi la gradisce alta e soffice, chi la preferisce sottile e croccante, chi la fa normale di una media altezza. Pur avendo in comune gli ingredienti base (farina, acqua, lievito e sale), la focaccia varia nelle sue forme e condimento. Io preferisco la versione più sottile e croccante, quindi l’importanza della quantità del lievito, e la durata della lievitazione è essenziale! Per ottenere un impasto più croccante si va a sostituire l’olio con lo strutto (ma va bene anche l’olio) e si riduce il dosaggio del lievito. Non è assolutamente difficile fare la focaccia in casa, viene gustosissima anche col forno elettrico o quello a gas. ATTENZIONE: le dosi di questo impasto sono per tre focacce di spessore sottile. Ho utilizzato le teglie di alluminio CUKI ( 39.6 x 33.5 cm).

Ingredienti

  • 500 g di farina tipo 0
  • 10 g di lievito di birra (fresco)
  • 30 g di strutto /olio extravergine d’oliva
  • 20 ml di vino bianco secco
  • un cucchiaino di zucchero semolato
  • 300 ml di acqua temperatura ambiente
  • 10 g di sale fino

Procedimento:
Setacciate la farina:
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
 Disporre la farina a fontana lasciando un terzo da parte:
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
Aggiungere nel centro l’acqua e il vino bianco, sbriciolate all’interno il lievito di birra:
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano

Amalgamate inizialmente con una forchetta facendo attenzione a non far fuoriuscire l’acqua, aiutatevi col palmo della mano libera (se necessario):

 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano

Cominciare a lavorare l’impasto con i polpastrelli delle dita, appena ottenuto un impasto omogeneo (deve essere appiccicoso) aggiungete lo strutto e il sale:

 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano

Continuate a lavorare con le mani aggiungendo poco a poco la farina restante:

 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano

Continuate a lavorare incorporando sempre più farina dal bordo,

 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
fino a quando al centro non si è formato un impasto morbido, liscio ed elastico:
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
Capirete che è lavorato bene se l’impasto risulterà molto elastico, non deve essere assolutamente duro:

 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano

Ponete il panetto d’impasto su un fondo di legno infarinato:
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
Copritelo bene con un canovaccio asciutto e lasciatelo lievitare per un ora e mezzo in un posto privo di correnti d’aria, nel forno per esempio:
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
Ecco come è raddoppiato di volume:
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
Per ottenere una focaccia mediamente sottile e croccante consiglio di dividere il panetto in due. (Io l’ho diviso in tre perché mi piace ancora più sottile).
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
Stendere col mattarello l’impasto allo spessore desiderato, condire e precuocere nel ripiano basso del forno statico preriscaldato a 220°C; ancora meglio, se il vostro forno è di ultima generazione, fate precuocere con l’opzione grill OFF, cioè attiva solo la parte di sotto per 30 minuti (o il tempo necessario, in base alla densità della pasta e al condimento, vedrai le indicazioni nelle mie ricette categoria FOCACCE); Se il vostro forno non  vi permette questa operazione fate come me: ponete la teglia del forno nella parte superiore, nel modo da bloccare il calore, altrimenti i bordi della vostra focaccia saranno troppo dorate ed in fase di gratinatura si bruceranno. Solo dopo aver finito tutto l’impasto e ovviamente 10 minuti prima di servire, potrete cominciare a gratinare le vostre focacce una ad una con del formaggio in superficie (in base alla ricetta).
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
Vi lascio i link delle focacce gustose che faccio spesso:
(Clicca sul link per la ricetta)
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
(Clicca sul link per la ricetta)
 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
(Clicca sul link per la ricetta)
focaccia con cipolla e peperoni 450x288 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
(Clicca sul link per la ricetta)
10 450x297 Impasto focaccia sottile e croccante fatto a mano
 
16.802 Visualizzazioni
  • http://www.blogger.com/profile/03661207374244803974 La Cucina Imperfetta di Giuliana

    Una più buona dell’altra…con quell’impasto non poteva che essere altrimenti!!!

  • http://www.blogger.com/profile/14682400166406762665 Lilli

    Ciao Vica! Mi hai messo una gran voglia di focaccia ora XD Che bontà!! Un bacione cara!

  • http://www.blogger.com/profile/17481911748605318805 Simona Mastantuono

    davvero molto invitante ..! la ricetta è poi spiegata davvero molto minuziosamente a presto simmy

  • http://www.blogger.com/profile/08875453781555731709 Vado…in CUCINA Enrica

    ciao Vica, ma è già ora di merenda? mi hai messo una fame.

  • http://www.blogger.com/profile/16651946946174566855 Vaty ♪

    Un altro preziosissimo pezzo da manuale. A me piace molto piatta e croccante, anche se ricordo che in Sicilia andava per la maggiore quella grossa e morbida. Sei sempre incredibilmente brava e le tue Manine ne sono la dimostrazione. Ti abbraccio forte forte Cara dolce amica.

    • http://www.blogger.com/profile/12668777220260262408 Vica in cucina

      Si hai ragione, ci sono molte rosticcerie dove la fanno grossa, ma credo che nel nord è ancora di più! O almeno ho sentito così… Cmq, io la faccio in casa e scelgo io lo spessore ;) Ecco il rimedio! Un bacione cara amica tvb <3

  • Isabella

    Ciao, oggi ho realizzato la focaccia alla messinese.. Ho solo avuto un problema con l’impasto, perché è venuto mollissimo… Il quantitativo di acqua inserito nella ricetta e’ corretto? 400 ml su 500 gr? Il sapore comunque era buonissimo… Attendo tue.. Ps non l’ho impastata a mano ma con il Bimby…

    • Vica in cucina

      ciao Isabella
      ho controllato la quantità degli ingrediente devo scusarmi perché erano veramente 400 g di acqua… è stato uno sbaglio di digitazione.. Infatti ho corretto, ho messo 300, questa è la quantità giusta, scusami ancora!

  • Isabella

    Ciao vica… Non preoccuparti… Così ho la scusa per rifarla ;-)… Comunque il sapore era veramente buonissimo.. Io ormai vivo a Palermo e anche cercandola la focaccia alla messinese non si trova… Non sanno cosa si perdono…

    • Vica in cucina

      Eh già… la focaccia messinese, se fatta bene è veramente gustosa, per me è la migliore! Ma tu a Palermo trovi la Tuma? Ho sentito in giro che non si trova facilmente… Con la Tuma è tutt’altro!
      Presto pubblicherò la versione dell’impasto per focacce con l’impastatrice (va bene il Bimby). Questa non contiene strutto, poi vedrai, io mi sono trovata molto bene ;-)
      Un abbraccio!

  • Isabella

    Ciao vica, qui si trova con estrema facilità, io vivo esattamente a bagheria e la tuma e’ l’ingrediente principale di un’altra squisitezza, lo sfincione bagherese, sorta di pizza dall’impasto alto ma soffice, condito con acciughe, tuma, cipolle bianche e pangrattato tostato.

    • Vica in cucina

      te lo giuro che qualche weekend faccio una corsa da quelle parti solo per assaggiare sto’ sfincione! Mi hai fatto venire una fame….!