Pastella per Crêpes salate | Ricetta Base

Crepes pastella ricetta di @vicaincucina

Le crêpes sono sottilissime crespelle, frittatine arricciate (il loro nome, francese, deriva dal latino crispus, crespo), a base di farina, uova e latte, sale o zucchero che si farciscono con ripieni dolci o salati.

TRUCCHI E CONSIGLI: La consistenza della pastella deve essere fluida come la panna fresca; versandola in padella deve allargarsi scorrevolmente. Se il composto ti risulta troppo denso, allungalo con un altro po’ di latte; se invece è troppo liquido, setaccia poca farina in un’altra ciotola e versaci dentro a filo la pastella, mescolando con la frusta. Si deve ottenere un composto liscio per non riscontrare spiacevolissime palline di farina cruda nel momento di servire; se noti dei grumi, puoi usare la frusta elettrica e se non spariscono nemmeno così non ti resta che filtrare il composto attraverso un colino.

Lascia riposare la pastella per circa 30 minuti a temperatura ambiente, questo garantirà una consistenza più omogenea. Quando arriva il momento di cuocerle, assicurati che la padella sia calda al punto giusto, perché se è troppo bassa la crêpe si attacca e non si colorisce, mentre se è troppo alta si brucia. Un’altro consiglio importante è di spostate la padella dalla fiamma al momento di versare la pastella, altrimenti si rapprende prima ancora di aver velato tutto il fondo.

Per distribuirla bene, ruota velocemente il tegame per il manico prima di tornare sul fuoco. Sarà molto importante di utilizzare la quantità giusta di pastella: usa un mestolo più piccolo e una padella antiaderente dal fondo di circa 15-20 cm. Lo strato deve essere sottile e se rimangono degli spazi vuoti riempirli subito con poche gocce di composto.


📝 INGREDIENTI, DOSI E TEMPI DI PREPARAZIONE:


🍴 Dosi 🕓 Prep. 🕓 Cottura
8-10 crêpes (20 cm Ø) 15 min 1 min


  • 100 g di farina bianca
  • 200 ml di latte fresco intero
  • 2 uova extra fresche BIO
  • 12 g di burro fuso (1 cucchiaio)
  • Un pizzico di sale (2 g circa)


Ingredienti Pastella per Crêpes salate Ricetta @vicaincucina

PROCEDIMENTO:

Dentro una ciotola capiente fai setacciare la farina; questo passaggio ti aiuterà ad evitare i grumi durante l’aggiunta del latte.

Setacciare la farina - Pastella per Crêpes salate Ricetta @vicaincucina

Unisci le due uova. Ti consiglio di usare uova biologiche freschissime; quando le acquisti assicurati che sulla confezione ci sia la scritta completa: “Extra fresche”.

Pastella per Crêpes salate con due uova Ricetta @vicaincucina

Con una frusta sbatti bene il composto fino a renderlo omogeneo. Se si dovessero formare dei grumi niente panico: passalo al colino. Quando vedrai che l’uovo ha assorbito tutta la farina unisci il sale ed il burro fuso ed amalgama per un po’. A questo punto incorpora gradatamente il latte continuando a mescolare.

Pastella per Crêpes salate con un bicchiere di Ricetta @vicaincucina

Continua quindi a sbattere fino ad ottenere una pastella fluida, liscia ed omogenea. Lascia riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Nel frattempo potresti preparare gli ingredienti e la farcia per le tue crepês salate. Se andate di fretta procedete subito con la cottura.

Sbattere tutti gli ingredienti in ordine - Pastella per Crêpes salate Ricetta @vicaincucina

Ungi una padella usando un pennello intinto nel burro fuso, ponila per qualche secondo su fiamma media a riscaldare. Usa un padellino antiaderente, non troppo grande, uno da 20 cm di diametro sarà ottimo.

Quanto spesso ungere la padella per fare Crêpes @vicaincucina

Con un ramaiolo, versa una minima quantità di composto facendo in modo – inclinando la padella – che si distribuisca su tutto il fondo; questo passaggio lo devi fare molto veloce.

Quanta Pastella per Crêpes va messa per una padella da 20 cmd di diametro @vicaincucina

Cuoci le crêpes a fiamma moderata. Quando vedrai che il bordo della crêpe inizierà ad incresparsi aiutati con una spatola alzando il bordo poi in seguito girala aiutandoti con le dita.

Come girare la crepe per non bruciarsi - Pastella per Crêpes salate Ricetta @vicaincucina

Prendendo quindi la crêpe dal bordo con le dita, rigirala e fai cuocere anche dall’altro lato. Non ci vorrà molto, basteranno pochi secondi per lato, lo capirai dal colore che non deve essere ne troppo chiaro ne troppo scuro.

Girare la crepe con le mani - Pastella per Crêpes salate Ricetta @vicaincucina

Procedi in questo modo – ungendo sempre il padellino che dovrà mantenere la sua temperatura – fino al esaurimento della pastella.

Pastella per Crêpes salate Ricetta passo passo @vicaincucina

A questo punto le tue crêpes sono pronte per essere farcite a piacere, ripiegate o arrotolate ed eventualmente fiammeggiate, a te la scelta!

Come fare le Crêpes salate Ricetta @vicaincucinaCrêpes salate Ricetta con foto passo passo di @vicaincucina

CURIOSITÀ:

Vanto della cucina francese, secondo la leggenda le crepes sarebbero però nate a Roma, nel V secolo, per volontà di papa Gelasio di rifocillare i pellegrini francesi che giungevano in gran numero nella Città Eterna per festeggiare la Candelora (2 febbraio), la festività che ricorda la presentazione al tempio di Gesù.

Questo è il giorno in cui ancora oggi esse non mancano sulla tavola dei francesi che le considerano un simbolo di amicizia e alleanza, così come è consuetudine mangiarle il martedì grasso durante il Carnevale.

✉ Iscriviti per ricevere gratis le nuove ricette via e-mail:

Scrivi un commento:

VISUALIZZAZIONI 6.526