Carpaccio di vitello marinato agli aromi

Carpaccio marinato di vitello agli aromi

Questo piatto è una libera interpretazione della ricetta inventata da Giuseppe Cipriani, celebre patron del Harry’s Bar di Venezia, per accontentare una cliente altolocata a cui il medico aveva prescritto una dieta a base di carne cruda.

Pur essendo abbastanza lontana dalla formula originale, che prevedeva un condimento a base di maionese, senape e Worcester, la ricetta ha mantenuto il nome “carpaccio”, datole in onore dell’omonimo grande pittore di cui a quel tempo si teneva un’importante mostra. La specialità di questa ricetta sono le diverse erbe aromatiche/preferibilmente fresche. Ordinate dal vostro macellaio di fiduccia delle fettine di vitello o manzo freschissime a taglio molto sottile (tagliato a macchina).

INGREDIENTI, DOSI E TEMPI DI PREPARAZIONE:


INGREDIENTI:
300 g di carpaccio di manzo o di vitellone
1 rametto di rosmarino
1 rametto di timo
1 rametto di maggiorana
2 foglie di alloro
1 rametto di origano
1 ciuffo di basilico
4 foglie di salvia
5 grani di pepe nero e 5 di pepe bianco
10 g di pepe verde
10 bacche di pepe rosa
7 bacche di ginepro
la parte bianca di un piccolo porro
1-2 limoni
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale
DOSI E TEMPI DI PREPARAZIONE:
DOSI: 4
PREPARAZIONE: 15 min + 4 h di marinatura
COTTURA: NO
DIFFICOLTÀ: Facile
STAGIONE: Tutto l’anno

PROCEDIMENTO:

Lavate le erbe fresche che avete a disposizione. Io ho utilizzato del rosmarino, basilico e salvia.


Sminuzzate le erbe.

Ho preparato le spezie secche (purtroppo fresche non ho trovato): la maggiorana, il timo, l’origano, il pepe (nero, bianco e verde), le bacche di ginepro (5); e poi ho lavato e tagliato molto fine la parte bianca di un porro (6).

Raccogliete in una ciotola tutte le erbe aromatiche spezzettate, unite i diversi tipi di pepe, le bacche di ginepro, una presa di sale (7), il succo del limone (8).

L’unica erba intera messa sarà l’alloro, unite pure i 6 cucchiai di olio (9), ed emulsionate il tutto (10).

Disponete un po’ di marinata sul fondo di un largo piatto (11), sistematevi sopra le fettine di carpaccio (12).

Condite con la restante marinata, coprite con la pellicola da cucina e lasciate marinare in luogo fresco per 4 ore.

Carpaccio marinato di vitello agli aromi

Noterete un cambiamento di colore; questo significa che il succo di limone ha marinato la carne praticamente cuocendola.

Carpaccio marinato di vitello aglle erbe

VEDI ANCHE:



✉ RICEVI LE NUOVE RICETTE VIA E-MAIL: È UN SERVIZIO GRATUITO E PUOI CANCELLARTI DALLA RICEZIONE IN OGNI MOMENTO.

Scrivi un commento:

 

VISUALIZZAZIONI 17.620